IL NOSTRO GRUPPO IN POCHE RIGHE

Ci sono poche memorie orali oramai a testimoniare un inizio storico della Banda Cittadina di Caorle.

Certamente essa doveva operare già nella prima metà dell'800, come scrive Giovanni Musolino nella "Storia di Caorle", nell'anno 1858 veniva istituita la Società Filarmonica di Caorle, per mano dell'Arciprete Tellero, con la tipica funzione di accompagnare le cerimonie civili e religiose e di educare i giovani attraverso lezioni impartite settimanalmente da un maestro. La Civica Banda di Caorle esisteva ancora negli anni 1865 - 1866 e da un elenco del tempo si rileva che vi erano allora 30 suonatori e 40 contribuenti.

Arrivando agli anni '30 si sa che in questo periodo operava una Banda Cittadina, detta Municipale, organizzata dall'allora segretario comunale sig. Ugo Mognon definito uomo geniale, banda che si distingueva per "disciplina, amore allo studio ed esattezza d'esecuzione". Il tutto venne a disperdersi a causa del secondo conflitto mondiale. Nel 1949, il dott. MARAFA MARAFON, medico esemplare del paese nonché musicista dalle spiccate capacità, mettendo assieme tutto ciò che rimaneva e annoverando numerosi giovani adolescenti, riuscì a dare un impulso notevole alla banda, dando luogo alla sua rifondazione.

Fino agli anni '60 tale complesso portava il nome di CIRCOLO FILARMONICO GIUSEPPE VERDI e successivamente in seguito alla scomparsa del validissimo medico, la banda venne intitolata: BANDA MUSICALE CITTADINA MARAFA MARAFON. 

Dott. Marafa Marafon